Immagine

Ricerca

Ricerca Veloce
»
Digitare una sola parola (per "Contratto a termine" digitare "termine")

oppure vai alla
Ricerca Avanzata »




Newsletter di Wikilabour
vai a questa pagina


Wikilabour Italia







Amministrazione


Benvenuti in Wikilabour, Dizionario dei diritti dei lavoratori annotato con la giurisprudenza
Ultimo aggiornamento: 26/04/2017


Immagine



In evidenza




Il nostro impegno e alcuni numeri...




Ultime 10 voci aggiornate

  1. Immigrazione
  2. Immigrazione irregolare
  3. Dimissioni
  4. Qualifica
  5. Impresa familiare
  6. Lavoro agricolo subordinato
  7. Buoni lavoro (voucher)
  8. Indennità sostitutiva del preavviso
  9. ROL - Riduzione Orario di Lavoro
  10. Licenziamento per giustificato motivo oggettivo



Pagine più lette nell’ultimo mese

  1. Licenziamento per giusta causa
  2. Licenziamento disciplinare
  3. Licenziamento per giustificato motivo oggettivo
  4. ROL - Riduzione Orario di Lavoro
  5. Trasferimento individuale (del lavoratore)
  6. Orario di lavoro
  7. Dimissioni per giusta causa
  8. Contratto collettivo
  9. Contratto a tutele crescenti
  10. Rappresentanze sindacali



Ultime 5 Newsletter inviate

  1. n. 9 del 24/04/2017
  2. n. 8 del 10/04/2017
  3. n. 7 del 27/03/2017
  4. n. 6 del 13/03/2017
  5. n. 5 del 27/02/2017



Segnalazioni e news più lette

  • 13-03-2017 - Tribunale di Busto Arsizio
    Illegittima la stipulazione di molteplici contratti a termine ai sensi delle diverse norme esistenti in materia, con evidente fine elusivo della disciplina.



  • 27-02-2017 - Tribunale di Milano, ordinanza
    Nel licenziamento per giustificato motivo oggettivo l’effettività della riorganizzazione aziendale va dimostrata in termini di necessità di sopprimere la specifica posizione alla quale è addetto il lavoratore.






  • 05-01-2017 - Corte di cassazione - sentenza n. 00160
    Per configurare un unico centro di imputazione del rapporto di lavoro tra più imprese non è sufficiente il mero collegamento economico-funzionale tra di esse.
    In caso di licenziamento per giustificato motivo oggettivo è esclusivo onere del datore di lavoro provare l’impossibilità di adibire il lavoratore licenziato ad altre mansioni disponibili.




















ScrewTurn Wiki ver. 3.0.5.600. Some of the icons created by FamFamFam. Hosted by Sintel srl